domenica 27 maggio 2007

"La grande presa co-op"


Bologna, 20 maggio 2007.

Clay Collerà dice ai suoi allievi e compagni di squadra Claudio Cigna e Luca Medri: "Questo è l'esercizio finale della nostra routine: LA GRANDE PRESA CO-OP! Io lo lascio indietro, Claudio ci salta sopra e Luca lo prende.." La mente di Clay a volte è molto contorta, specie se lasciata libera...

Clay ci crede. Li sprona.

Claudio non ci crede. E' convinto che non riuscirà mai a saltare talmente in alto.
Luca riesce a vedere il disco solo all'ultimo momento. La presa è difficilissima.

Clay ci crede. Li sprona.

I tre provano e riprovano questa fantomatica "grande presa co-op", capiscono come devono posizionarsi, come Clay deve lasciare il frisbee, come Claudio deve volare, come Luca deve cogliere l'attimo giusto.

Clay ci crede. Li sprona.

Arriva la gara. Ci riescono. E' un emozione.


Grazie Clay...

2 commenti:

Ele ha detto...

La chiamerei presa "Atomic bomb" perchè è una specie di esplosione!!!

Eleonora

Claudio Cigna ha detto...

Anche quest'idea non è male.. Credo però che la mente contorta di Clay riuscirebbe a concepirne di ogni assurdità!!!

-Claudio-